Vai ai contenuti

Menu principale:

Mica

Polypedia > Cariche e fibre

Mica

La mica è un silicato di potassio e alluminio , sono caraterizzate  da due strati di tetraedri ossido di silicio  e da uno ottaedrico di ioni , Mg , Al e OH-  con spessore degli starti intorno ai 10 micron, legati debolmente.A temperatura ambiente ha un aspetto lamellare, con colore grigio-giallognolo inodore. A causa della sua struttura laminare presenta sfaldatura "a foglietti", lungo piani paralleli alle lamine. Le miche commercialmente più importanti sono la flogopite e la muscovite. Durante la macinazione del materiale, si ha distacco tra gli strati, per cui si formano laminette estremamente sottili di dimensioni con elevato rapporto di forma aspect ratio e alla facilità con cui le laminette di mica si orientano le uno con le altre, otteniamo proprietà fisico-meccaniche ,grazie alll’orientamento delle laminette nel fuso polimerico si hanno incrementi del modulo elastico di notevole entità, migliorati con l'aggiunta di leganti silanici, di contro si ha un infragilimento della matrice polimerica con diminuzione dell'izod.Avendo una colorazione scura , ne limita l'utilizzo in particolari chiari.

Composizione tipica

Componente

Peso %

CaO

38-46

SiO2

31-40

Fe2O3

0-2

Al2O3

9-12

MgO

8-15

Torna ai contenuti | Torna al menu