Vai ai contenuti

Menu principale:

Estrusione

Processi > Impianti

Estrusore

L'estrusore è una macchina, usata soprattutto nell'industria delle materie plastiche, che permette di ottenere degli estrusi, ossia delle forme di sezione costante prestabilita dalla forma della trafila e di lunghezza determinata dall'intervallo di taglio, oppure mescole tra polimeri e aggiunta di cariche e/o rinforzi per migliorarne le prestazioni fisico-meccaniche e termiche, e modificarne il colore.Un  estrusore è costituito essenzialmente da un cilindro (costituito da un tubo di acciaio nitrurato) all'interno del quale ruotano una o due viti senza fine (si parla quindi rispettivamente di "estrusore monovite" e "estrusore bivite" in quest'ultimo caso , se entrambe le viti girano nello stesso senso , allora si parla di un bivite corotante , altrimenti se  girano in senso opposto si chiamano biviti controrotanti.); in corrispondenza dell'alimentazione al cilindro è predisposta una tramoggia di carico , mentre in corrispondenza dell'uscita del cilindro è posta una filiera, e successivamanete da un sistema di taglio.

Torna ai contenuti | Torna al menu